Home » Visita il Parco » News e Newsletter

Giornata del Paesaggio e 17 menzioni al MIBACT: i premiati

Alle Cinque Terre il premio per l'inclusione sociale a Tu Quoque Vernazza e alla CinqueTerre Card come strumento di qualificazione del territorio.

(Roma , 15 Marzo 2017) -  In occasione della prima edizione del Premio Nazionale del Paesaggio Italiano, la commissione, presieduta dal dirigente della Direzione Generale archeologia, belle arti e paesaggio del Mibact, Fabio De Chirico, ha individuato 38 progetti di "particolare interesse" e oltre al vincitore anche 3 progetti meritevoli di menzione speciale e 14 di menzioni tematiche.

Eccoli:

- PREMIO PAESAGGIO ITALIANO/CANDIDATO AL PREMIO PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D'EUROPA ad Agri Gentium. Landescape rigeneration promosso da Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi Agrigento - Regione Sicilia -

MENZIONI SPECIALI a:

Parco Nord Milano: parco di città, verde d'Europa - presentato da Parco Nord Milano - per l'alto valore ecologico e architettonico su aree di margine periurbane;

Ostana: comunità e territorio - presentato dal Comune di Ostana

- per il coinvolgimento delle forze sociali per contrastare lo spopolamento e l'abbandono; Il paesaggio il nostro futuro.

Educazione al paesaggio per le nuove generazioni - presentato da 'STEP' Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio - per l'alto valore di formazione e educazione. -

MENZIONI TEMATICHE PER GLI OBIETTIVI RAGGIUNTI -

Legalità e paesaggio, lotta all'abusivismo attraverso la valorizzazione delle qualità territoriali a: Ecomuseo Terra Felix - presentato da Geofilos Atella;

Liberare la bellezza: un processo virtuoso per il paesaggio della Scala dei Turchi - presentato dal Comune di Realmonte (AG). - Alto valore ecologico e di sostenibilità ambientale a: Parco San Lorenzo di Pegognaga, un prezioso recupero storico ambientale - presentato dal Comune di Pegognaga;

Riqualificazione ecologica, paesaggistica e funzionale del fiume Oglio prelacuale - presentato dalla Comunità montana di Valle Camonica;

Progetto LIFE VIMINE (Venice Integrated Management of INtertidal Environments) - un approccio integrato alla conservazione sostenibile delle barene della laguna di Venezia - presentato dal Comune di Venezia;

- Valorizzazione del paesaggio con l'arte e architettura contemporanea a: Dolomiti Contemporanee, progetto Borca - presentato dal Comune di Borca di Cadore;

- Gestione economica dei valori territoriali a: Sviluppo è coesione e libertà - presentato dalla Fondazione di Comunità di Messina;

'Cinque Terre Card' come strumento di conservazione del paesaggio delle Cinque Terre. Dal Turismo all'agricoltura, verso la mitigazione del rischio idrogeologico e l'inclusione sociale

- presentato dal Parco Nazionale delle Cinque Terre;


- Pianificazione e gestione delle trasformazioni del territorio a: ORTUS - Offerta Riqualificazione Territoriale Urbana Sociale

- presentato dal Comune di Favara; Monte Orvile: una buona pratica di tutela dell'integrità paesaggistica e di restituzione alla collettività - presentato dal Comune di Posada; Re-Present Past: il progetto Carsulae - presentato dal Comune di Terni;

- Inclusione sociale, ritorno delle nuove generazioni alla cura del territorio a:

Landscaping Vernazza - presentato dall'Associazione Tu Quoque;

Adotta un terrazzamento nel Canale di Brenta - presentato dal Comitato 'Adotta un terrazzamento in Canale di Brenta';

Programma per la diffusione nelle scuole primarie e secondarie della cultura del paesaggio e dell'identità dei paesaggi calabresi Diffusione delle scuole del paesaggio - presentato dalla Regione Calabria. (ANSA).

foto della notizia
foto della notizia
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code