Home » Visita il Parco » News e Newsletter

Mitigazione del rischio, Linee guida e comunicazione web 2.0.

Il Parco nazionale delle Cinque Terre, in collaborazione con Regione Liguria, coordinerà la component “ Comunicazione” nel Progetto Maregot.

(Riomaggiore, 30 Novembre 2016) - Il progetto Maregot,  incentrato sulla prevenzione e la gestione dei rischi derivanti dall'erosione costiera, intende contribuire ad una crescita delle conoscenze e della consapevolezza dei principali target rispetto alla tematica ambientale della gestione costiera integrata. Per raggiungere tale scopo, sarà predisposto un piano di comunicazione del progetto che conterrà azioni specifiche rivolte ai singoli target. Definirà una strategia di comunicazione transfrontaliera che approfondirà la conoscenza dei contesti locali per rispondere alle esigenze di ogni singolo territorio. Sarà creato un gruppo di lavoro, che vedrà il coinvolgimento dei partner del progetto, coordinato dal responsabile della comunicazione della Component, che si occuperà della comunicazione del progetto per l'organizzazione e la creazione della rete di informazione tra tutti i partner.

Nell'ambito di tale strategia dobbiamo definire strumenti volti alla comunicazione del rischio alla popolazione, nello specifico saranno realizzate "Linee Guida" per l'attivazione di strumenti di allertamento in caso di eventi calamitosi, di gestione dell'emergenza e della prevenzione dei danni nell'ambito marino costiero, ai fini della sicurezza delle persone e dell'integrità delle risorse e  all'incremento della resilienza a livello locale.

Tutto il materiale di comunicazione sarà predisposto in italiano e in francese seguendo l'immagine coordinata del progetto, comprensiva di un logo che identifica in maniera univoca il progetto e di un format per il materiale divulgazione che dovrà essere utilizzato da tutti i partner. 

Alla fine del progetto tutti i partner diffonderanno attraverso le proprie reti di contatti i risultati ottenuti. La trasferibilità sarà inoltre garantita da azioni specifiche che saranno condotte, in particolare sono previsti eventi territoriali che avranno il compito di attivare a livello locale la trasferibilità dei risultati e del metodo testato. La trasferibilità a più lungo raggio sarà realizzata attraverso la pagina Internet del sito del Programma Marittimo nella quale saranno messi a disposizione gli output del progetto e dalla partecipazione dei partner a tavoli di lavoro nazionali ed europei. La base conoscitiva e i dati messi a sistema durante il progetto saranno inoltre utilizzati dai partner tecnici come banca dati utile ad implementare ulteriori monitoraggi, studi e modelli previsionali.

Sarà predisposta, in collaborazione con tutti i partner,  una strategia di comunicazione di carattere transfrontaliero del progetto. Si partirà dalla chiara identificazione e analisi di tutti i target , e si procederà all'individuazione dei key massaggi e degli strumenti funzionali a veicolarli.

L'implementazione di tale strategia sarà opportunamente monitorata e valutata in termini  di efficacia attraverso specifici indicatori di avanzamento e risultato. Sarà realizzata una campagna informativa attraverso l'utilizzo dei social media  (facebook, Instagram e twitter) con l'intento di coinvolgere con modalità alternative ed innovative i target del progetto. Il fine è spingere a comportamenti responsabili per una gestione sostenibile della costa.

Saranno, quindi, stilate le linee guida per la predisposizione di  strumenti di comunicazione atti a prevenire e gestire  eventi di rischio o emergenze associate ad eventi calamitosi.

Saranno organizzati due eventi territoriali nell'ambito di tutte le regioni coinvolte nel progetto per mettere in atto la strategia di comunicazione e sensibilizzare i principali target dei territori. Uno dei due eventi avrà il compito di attivare la trasferibilità del progetto nell'ambito territoriale. Tutti i partner parteciperanno a uno dei due eventi territoriali per attivare un confronto con i territori, le loro esperienze e le attività messe in campo nell'ambito del progetto.

http://linvitatospeciale.it/2016/11/senza-categoria/mitigazione-del-rischio-linee-guida-comunicazione-web-2-0/

foto della notizia
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code