Loading...
 
 
 
Home » Visita il Parco » Sentieri e outdoor

598-3 (AV5T 1) Cigoletta - Il Termine

A piedi         
  • Tempo di percorrenza: 3 ore 15 minuti
  • Tempo di ritorno: 3 ore 30 minuti
  • Lunghezza: 7,083 km

Da Località Cigoletta si percorre un primo tratto di sentiero comune al 507 Vernazza - Riccò. Dopo poche decine di metri il sentiero svolta bruscamente sulla destra iniziando una leggera salita. Si percorre quindi il sentiero  in direzione Ovest su fondo in terra battuta a tratti sconnesso sul crinale delle Cinque Terre, confine del Parco. La vegetazione è prevalentemente boscata: castagneti, cerreti, latifoglie decidue miste a pineta. Anche di giorno si possono incontrare piccoli animali selvatici. Il sentiero giunge presso la sella Malpertuso, monte più alto delle Cinque Terre con i suoi 815 metri. Inizia ora una lunga discesa che tra castagni, cerri, lecci e pini porta, dapprima all'intersezione con una strada sterrata e successivamente asfaltata fino al bivio con il sentiero 508 per Vernazza in località Foce di Drignana  Superato l'incrocio con il 508 che scende a Vernazza, il sentiero presenta una leggera salita sempre attraversando boschi di castagni e lecci. In corrispondenza di un pianoro il sentiero incontra un incrocio che in pochi minuti porta alla chiesetta di Santa Croce con una splendida vista sul mare. Il sentiero prosegue in falso piano e poi discesa fino a località Termine.


Visualizza a schermo intero     Scarica per Google Earth  

Punti di interesse:
Località attraversate: Cigoletta, m. Gaginara, m. Castello, Prato Perè, Prato Corvara, Monte Malpertuso, Foce di Drignana, Il Termine.
Vegetazione: Pineta a pino marittimo, lecceta, castagneto, macchia alta a corbezzolo ed erica arborea
Bellezze Architettoniche storico artistiche: Appulso

 
 
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebookQR Code